Our Blog

CORRERE NEL BOSCO DURANTE LA CACCIA

CORRERE NEL BOSCO DURANTE LA CACCIA

Come ogni anno, nel mese di Settembre riparte la stagione della Caccia.

Una questione che da sempre desta preoccupazioni a chi abitualmente pratica attività Outdoor, in quanto, non è piacevole e tanto meno rasserenante, percorrere i sentieri sentendo colpi di fucile qua e là.

Cosa fare quindi per cercare di non trovarsi in queste spiacevoli situazioni?

Innanzi tutto, c'è da capire una cosa, ovvero, come funziona la caccia?

Ogni anno la Regione Toscana, delibera un documento all'interno del quale, viene stabilito a seconda della specie che si potrà cacciare, le normative, il periodo di tempo entro quale cacciarle ed i giorni. 

Quindi, nel caso della Regione Toscana, i giorni dove la caccia è aperta sono il lunedì, mercoledì, giovedì, sabato e domenica, fino al tramonto.

I giorni in cui la caccia è proibità e quindi dove si può correre sereni, sono il Martedì ed il Venerdì ed ovviamente tutti i giorni dopo il tramonto.

Il periodo entro quale vige questo regolamento è dal 20 Settembre 2016 al 31 Gennaio 2017.

Quindi il nostro suggerimento, se amate il Trail Running e le attività outdoor, è quello di cercare di programmare i vostri allenamenti nel bosco, in questi due giorni dove la caccia è chiusa.

Una soluzione molto suggestiva, è quella di accendere la lampada frontale e calarvi nella magica atmosfera del Night Trail, la corsa sui sentieri in notturna.

Se proprio non potete fare a meno di correre, nei giorni in cui la caccia è consentita, vi suggeriamo di seguire alcuni accorgimenti:

1) Scegliere se possibile, di correre in riserve naturali onde vige il divieto di caccia;

2) Scegliere i sentieri principali, evitando i single track, ovvero quei sentieri piccoli e stretti, spesso tracciati da fungaioli e cinghialai;

3) Vestite abiti sgargianti, o ad alta visibilità;

4)  Attaccare al vostro zaino un campanellino che segnali la vostra presenza ai cacciatori nelle vicinanze;

5) Se sentite degli spari vicino a voi utilizzate il fischietto per segnalare la vostra presenza.

 

Mettete il giubbotto antiproiettili... scherzo! 

Comunque come si dice a Livorno:- è sempre meglio avere paura, che toccarne!

Il bosco non scappa, è sempre lì a portata di mano ad aspettarci, quindi è sempre un bene scegliere il momento migliore per poter fare attività fisica in Sicurezza.

Buone corse ed occhio agli Umani!

Paolo Iavagnilio



No Responses

Leave a Reply